Fondazione Architetti Treviso
Conferenze Architetti Treviso

Corsi

06 Maggio - 25 Giugno 2011

Corso Introduttivo al FENG SHUI

La ricerca dell'armonia per un'architettura di qualità

Articolato in cinque incontri di 4 ore ed un workshop conclusivo di 8 ore
Gli incontri si svolgeranno il venerdì con orario 15.00 - 19.00.

Periodo di svolgimento: 6 maggio – 25 giugno 2011
Presso Sala Convegni dell'Hotel Titian Inn
via Callalta 87 - Lanzago di Silea (TV).

Termine per le iscrizioni: 29 aprile 2011

Numero minimo di partecipanti pari a 24

Corso riconosciuto dall'International Feng Shui & Bazi Institute.

 

Nella società moderna, ove lo spreco è un problema quotidiano, c’è sicuramente bisogno di risparmio energetico, ma anche di salute e spiritualità, per ritrovare un equilibrio e un’armonia negli ambienti in cui si vive.  

Il Feng Shui (letteralmente “vento e acqua”) è un’antica disciplina cinese che insegna a progettare tenendo conto del luogo, per ottenere architetture che comprendano fisicità e pensiero e che hanno come obiettivo primario il benessere dell’uomo (concepito come colui che abita gli spazi) nel rispetto dell’ambiente, studiandone le interrelazioni tra la triade Cielo-Uomo-Terra. Anche nella cultura architettonica e paesaggistica occidentale in passato erano presenti i principi del Feng Shui, soprattutto nella cultura araba e caldea (con lo studio della geomanzia), tanto che questi principi furono impiegati nella costruzione delle cattedrali romaniche e gotiche. I “mastri architettori” si immergevano nel luogo, individuando le migliori orientazioni, tenendo conto delle influenze simboliche, geologiche e geomantiche, comprendendo l'effetto dei materiali, delle forme e dei colori, dando all'Architettura la possibilità di divenire strumento terapeutico per una vita più armoniosa.

Il rispetto del “genius loci” (inteso come ambiente vitale di un determinato sito), il rapporto tra edificio ed intorno ed il rispetto degli elementi naturali (corsi d’acqua, colline, vegetazione…..) era un punto fondamentale in tutte le culture.

Anche se esistono delle regole generali nel Feng Shui, ogni intervento architettonico presenta una sua peculiarità e specificità, sia che si intervenga sull’esistente sia che si progetti ex-novo. Ogni situazione ambientale ha un suo carattere da rispettare ed è questo infatti uno degli aspetti fondamentali del Feng Shui o ambiente-terapia cioè l’arte di armonizzare gli spazi in sintonia con l’ambiente circostante e le persone che vi si insediano.
Il corso è articolato in cinque incontri di 4 ore e un workshop finale di 8 ore.

L’inizio degli incontri è previsto per il mese di maggio 2011: le lezioni si svolgeranno presso la sala convegni dell’Hotel Titian Inn di Treviso, Via Callalta 87, 31057 Lanzago di Silea (TV), nel pomeriggio del venerdì, dalle 15.00 alle 19.00. E’ prevista una pausa caffè alle 17.00.  
Il corso prevede un numero minimo di partecipanti pari a 24. Si prega di informarsi presso la segreteria di Fondazione Architetti Treviso in merito alla possibilità di iscrizione.

La quota di partecipazione è pari a Euro 300,00 + 20% IVA. Nella quota sono comprese, oltre al corso, il coffee break, le spese di segreteria, il supporto logistico, l’assistenza al corso da parte di un responsabile nominato da Fondazione Architetti, la fornitura della cancelleria di base, gli strumenti didattici su CD/DVD e l’attestato di frequenza.

Per qualsiasi informazione in merito all’organizzazione del corso è possibile rivolgersi alla Segreteria di Fondazione Architetti Treviso, tel.0422.580673, durante gli orari di apertura, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00.

Fondazione Architetti Treviso si riserva la facoltà di rinviare o annullare il corso nel caso il numero di adesioni risultasse inferiore a 24. In caso di annullamento l’acconto sarà restituito mediante bonifico bancario.

Tutti i relatori sono liberi professionisti operanti nel settore da anni, con esperienze formative direttamente nelle scuole riconosciute a livello internazionale.  

docenti  

Stefano Parancola,  
architetto, designer, l bero professionista, esperto sulla progettazione sostenibile del ciclo dell acqua e consulente Feng shui.  Presta docenza a vari corsi di Bio-architettura presso Università, Associazioni ed Istituti nazionali, ed Agenzie formative. Ha soggiornato in Cina, Australia, Sri Lanka, Inghilterra, Perù per approfondire i suoi studi sul Feng Shui. Sta applicando  i  principi  del  Feng  shui  anche  nel  campo  del  design  (fontane,  arredo  bagno,  arredamento,  lampade  ed oggettistica). Dal 2006 al 2009 Country Liaison (Direttore per l Italia) dell International Feng shui Guild.
Dal 2009 Membro dell International Feng Shui & Bazi institute di Hong Kong. Dal 2009 Feng Shui & Bazi master della 73° generazione di lignaggio cinese. Ha  scritto  numerosi  saggi  e  articoli  su  riviste  di  settore e diversi libri sull Architettura Feng Shui.

Ermenegildo Anoja,  
architetto, l bero professionista, laureato allo IUAV di Venezia nel 1990, si forma presso la Scuola Italiana di Architettura Feng Shui di Verona, col maestro Howard Choy di Sidney, con il Prof. Wang Yude della Huazhong Normal University, Wuhan, Cina e con Claudio Melloni dell'Istituto Uruguayano di Feng Shui. Negli ultimi 10 anni ha approfondito lo studio esperienziale relativo all'Essere Umano presso l'Integral Being Institute diretto da Avikal Costantino e con Rafia Morgan.
 
Entrambi esperti della disciplina e diplomati in scuole riconosciute in Cina, coordinate da Feng Shui master, applicano quotidianamente i principi alla loro professione.
 
Il corso è riconosciuto dall'International Feng Shui  & Bazi Institute. Ai partecipanti che avranno frequentato il corso, sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Sponsorizzazioni: