Fondazione Architetti Treviso
Conferenze Architetti Treviso

Corsi

30 Novembre 2012 - 12 Aprile 2013

IL RESTAURO DEGLI EDIFICI STORICI

  • IL RESTAURO DEGLI EDIFICI STORICI

Il percorso progettuale dalla conoscenza all’intervento

Periodo di svolgimento: 30 novembre 2012 - 12 aprile  2013  
Durata complessiva del corso 60 ore divise in 3 sezioni

Sala Convegni sede  distaccata dell’Ordine Architetti PPC della provincia di Treviso
Viale IV novembre 85 – TREVISO
Centro Commerciale Fiera 1° piano.
1^ lezione e giornata conclusiva: Museo Santa Caterina_TREVISO

Riservato a un numero massimo di 40 partecipanti.
Termine per le iscrizioni
alla III Sezione: 22 febbraio 2013

  

PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO INTERO È POSSIBILE LA DILAZIONE DEL PAGAMENTO IN TRE RATE, CON LE SEGUENTI SCADENZE:
- 1/3 quota + iva, all'iscrizione.
- 1/3 quota + iva, entro il 25 gennaio 2013 (inizio II sezione).
- 1/3 quota + iva, entro il 1 marzo 2013 (inizio III sezione).

 

  

IL RESTAURO DEGLI EDIFICI STORICI,
Il percorso progettuale dalla conoscenza all’intervento
Corso di formazione e aggiornamento professionale per la conservazione del patrimonio culturale architettonico    

PRESENTAZIONE
La Fondazione Architetti  e l’Ordine  degli Architetti  PPC della provincia di Treviso  intendono, con questo corso e con le iniziative ad esso collegate,  trattare in modo approfondito il tema  del restauro e della conservazione del patrimonio costruito.  
Gli argomenti sviluppati nel corso riguarderanno, in linea prevalente, gli aspetti della conservazione delle architetture di interesse storico.
Sarà comunque riservato un  certo  spazio al più ampio ambito dell’intervenire sull’esistente  e  alle  tematiche  della tutela  e della riqualificazione architettonico-urbano-paesaggistica.
L’obiettivo  del corso  è quello di fornire ai partecipanti, in modo organico e aggiornato, i principali elementi di conoscenza e alcuni fondamentali  strumenti di ordine metodologico  per un approccio corretto al  restauro architettonico. Uno spazio di approfondimento sarà dedicato al  costruito storico  dell’area veneta, prendendo in esame  le parti costitutive, strutturali e di finitura, degli edifici e analizzando  i modi di intervento maggiormente utilizzati per il restauro di esse. 
Saranno illustrate alcune  tecniche di intervento di recente sviluppo, considerate rappresentative dei nuovi orientamenti operativi nella conservazione.
Il corso  si svolgerà  con  la collaborazione e il patrocinio della Soprintendenza  per i beni architettonici e  paesaggistici  delle province di Venezia, Padova Treviso e Belluno, della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Venezia e Laguna e della Soprintendenza per  il patrimonio storico artistico  ed etnoantropologico  delle province di  Venezia, Padova,  Treviso  e Belluno.

  
Il corso si articolerà in tre sezioni:
1.  Fondamenti culturali, ambiti normativi,  aspetti teorici, metodologici e operativi del restauro.
2.  La struttura e i materiali della fabbrica. Dalla conoscenza all’intervento.
3.  Il cantiere di restauro. Esempi di restauri e visite in cantiere.
 
Nella prima sezione verranno inquadrate le tematiche del restauro e della conservazione,  partendo dai fondamenti teorici  che, dall’Ottocento a oggi, hanno segnato lo sviluppo della cultura del restauro e che costituiscono la base imprescindibile per operare sul costruito.
Verranno quindi forniti gli elementi cognitivi essenziali delle normative che regolamentano la tutela e la pratica della conservazione dei beni culturali.
Saranno tracciate le linee portanti del “progetto di conservazione”, indicandone  l’approccio metodologico, l’impianto organizzativo e le fasi che lo caratterizzano.  Saranno illustrate le tematiche dell’adeguamento normativo e funzionale degli edifici.
 
Nella seconda sezione verranno presi in esame  i caratteri costruttivi dell’edilizia storica. Saranno analizzati  gli aspetti strutturali, le caratteristiche costitutive dei materiali da costruzione,  naturali e artificiali,  le cause,  i processi e le manifestazioni del degrado e del dissesto.
Sarà illustrato  il percorso  progettuale  per la definizione dell’intervento  di restauro, che muove dalla fase analitica e diagnostica, per individuare  le scelte conservative più opportune.
Verrà inoltre fornito un ampio quadro delle tecniche di intervento, dei materiali e dei prodotti del restauro.  
 
Nella terza sezione saranno presentati  interventi di restauro, in corso di realizzazione  o da poco ultimati, esemplificativi delle diverse tematiche trattate nel corso e della maggior parte delle casistiche di intervento che incontra chi opera nell’ambito del restauro dei beni architettonici.
Alle illustrazioni in aula saranno affiancate visite in cantiere.
 

  
PRIMA SEZIONE
 
1ª Lezione
venerdì 30 novembre 2012 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
Museo Santa Caterina_TREVISO
- Presentazione del corso
(Presidente dell’Ordine APPC  della provincia di Treviso  –  Presidente della Fondazione Architetti di Treviso, Soprintendente per i  BAP  per le province di VE, PD, TV e BL,  Soprintendente per i  BAP di Venezia  e Laguna,  Soprintendente per i BAS  per le province di VE, PD, TV e BL)
-  Fondamenti storici e orizzonti attuali della cultura del restauro. (Marco Pretelli)

2ª Lezione      
venerdì 14 dicembre 2012 dalle ore 15.30 alle ore 19.30  
La tutela e la valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici: normativa di riferimento, orientamenti teorici e pratica operativa. (Renata Codello)
   
3ª Lezione  
venerdì 21 dicembre 2012 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
- Il progetto di conservazione. Impianto generale, questioni metodologiche e aspetti operativi. (Claudio Menichelli)
 
4ª Lezione  
venerdì 11 gennaio 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
-  Il progetto di consolidamento strutturale. Fondamenti teorici, aspetti metodologici, operativi e normativi. Prevenzione e miglioramento sismico. (Paolo Faccio)
-  Il progetto diagnostico. Aspetti metodologici, tecnici e operativi. (Paolo Faccio)
 
5ª Lezione  
venerdì  18 gennaio  2013  dalle ore 15.30 alle ore 19.30
- Il progetto di adeguamento funzionale. Impostazione metodologica, aspetti operativi, tematiche specifiche, sostenibilità. (Piercarlo Romagnoni)
- Il rilievo per la conservazione. (Francesco Guerra)
 

  
SECONDA SEZIONE   
 
6ª Lezione  
venerdì 25 gennaio 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
-  Materiali lapidei dell’architettura storica del Triveneto. (Lorenzo Lazzarini)
 
7ª Lezione  
venerdì 1 febbraio 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30   
-  Il Sistemi costruttivi dell’edilizia storica in area veneta.
Fondazioni, murature e sistemi voltati. Costituzione materiale, forme e caratteri del degrado e del dissesto, tecniche di intervento. (Francesco Doglioni)
 
8ª Lezione  
venerdì 8 febbraio 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
-  Sistemi costruttivi dell’edilizia storica. Caratteri e peculiarità delle architetture in ambito lagunare. (Mario Piana)
 
9ª Lezione  
venerdì 15 febbraio 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
-  Affreschi, Stucchi e rivestimenti di pregio. Processi di alterazione e tecniche di intervento (Marta Mazza)
-  La diagnostica per la conservazione delle superfici dell’architettura (Vasco Fassina)
 
10ª Lezione  
venerdì 22 febbraio 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
-  Strutture lignee. Caratteri costruttivi, problematiche di conservazione, tecniche di intervento. (Claudio Menichelli)
 

  
TERZA SEZIONE
 
11ª Lezione  
venerdì 1 marzo 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30 
(Treviso – in aula)
- Interventi nelle aree terremotate dell’Abruzzo e dell’Emilia-Romagna. (Claudio Modena)
 
12ª Lezione  
venerdì 8 marzo 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30 (Venezia)
- Le gallerie dell’Accademia  e la Punta della Dogana (Renata Codello)
 
13ª Lezione  
sabato 16 marzo 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30 (Treviso)
- Il restauro  delle “architetture moderne”.  Approccio culturale, aspetti tecnici, esempi di interventi. (Sergio Pratali Maffei – Paolo Faccio)
 
14ª Lezione  
venerdì 22 marzo 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30 (Venezia)
- L’Arsenale e Palazzo Grimani a Venezia. (Claudio Menichelli)
 
15ª Lezione  
venerdì  5 aprile 2013  dalle ore 15.30 alle ore 19.30
Architettura e paesaggio. La villa Pisani di Stra. (Giuseppe Rallo)
 
Giornata Conclusiva  
venerdì 12 aprile 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30  
Museo Santa Caterina
- Il restauro della Porta San Tomaso. (Giuseppe Rallo)
- TAVOLA ROTONDA FINALE 
(Presidente dell’Ordine APPC della provincia di  Treviso  –  Presidente della Fondazione Architetti di Treviso, Soprintendente per i  BAP  per le province di VE, PD, TV e BL,  Soprintendente per i  BAP di Venezia  e Laguna,  Soprintendente per i BAS  per le province di VE, PD, TV e BL)
 

  
COMITATO ORGANIZZATIVO 
Claudio Borsato
Luciano De Lazzari
Claudio Menichelli
Martina Romano
Pierangelo Scattolin
 
DOCENTI
Renata Codello – Soprintendente BAP di Venezia e Laguna
Francesco Doglioni – Università IUAV di Venezia
Paolo Faccio – Università IUAV di Venezia
Vasco Fassina – già Soprintendenza BAS VE PD TV BL
Francesco Guerra – Università IUAV di Venezia
Lorenzo Lazzarini – Università IUAV di Venezia
Marta Mazza – Soprintendenza BAS VE PD TV BL
Claudio Menichelli – già Soprintendenza BAP Venezia
Claudio Modena – Università di Padova
Mario Piana – Università IUAV di Venezia
Sergio Pratali Maffei - Università di Trieste
Marco Pretelli – Università Aldo Rossi di Cesena
Giuseppe Rallo – Soprintendenza BAP VE, PD, TV, BL  
Piercarlo Romagnoni - Università IUAV di Venezia  
 
COORDINATORI DEL CORSO  
Claudio Borsato, Pierangelo Scattolin
 
SEDE DEL CORSO
Sala Convegni sede distaccata Ordine Architetti PPC della provincia di Treviso
Viale IV Novembre  85_centro commerciale Fiera_1° piano.
Considerato che la sosta delle auto dei corsisti è prolungata e che gli stalli per il  parcheggio  a ridosso del Centro Commerciale Fiera sono prevalentemente  a rotazione e dedicati alla sosta breve, si segnala l’opportunità di parcheggiare nell’ampio spazio di Prato della Fiera (200 m. dal Centro Commerciale), si richiama inoltre, a prestare all’Ordine la massima collaborazione e diligenza, al fine di consentire il regolare utilizzo al meglio dello spazio a disposizione.  
 
PERIODO DI SVOLGIMENTO 
i venerdì dal 30  novembre 2012  al  12 aprile  2013.
IIIª Sezione: i venerdì dal 1 marzo al 12 aprile 2013
Durata complessiva del corso 60 ore.  
 
QUOTA DI ADESIONE 
Quote intere:
iscrizione all’intero corso: € 450,00 più iva 21%.
Iscrizione a due sezioni a scelta € 350,00 più iva 21%.
Iscrizione ad una sezione a scelta€ 200,00 più iva 21%.
Quote ridotte per gli iscritti all’Ordine Architetti P.P.C. della Provincia di Treviso da un periodo non superiore ai cinque anni e  di età inferiore ai 35 anni al 05.11.2012:  
iscrizione all’intero corso: € 400,00 più iva 21%.
Iscrizione a due sezioni a scelta € 300,00 più iva 21%.
Iscrizione ad una sezione a scelta € 150,00 più iva 21%.
 
La quota comprende i materiali forniti dai relatori del corso, il materiale di cancelleria, l’attestato di frequenza e il coffee-break.
 
MODALITA' DI ISCRIZIONE 
L'iscrizione alla IIIª sezione dovrà avvenire entro il 22/02/2013
Per l'iscrizione, si prega di compilare l’apposita scheda sotto riportata e inviarla al fax n. 0422.575118 o all’e-mail segreteria [at] fatv [dot] it.  
 
E’ previsto un numero massimo di 40 partecipanti.
La data e l’ora di arrivo della scheda di adesione completamente compilata farà fede per l’ordine di accettazione.
La Fondazione Architetti si riserva la facoltà di non far partire il corso nel caso di iscrizioni inferiori a 20 persone.
 
MODALITA' DI PAGAMENTO 
L’iscrizione sarà ritenuta valida solo al ricevimento della copia della ricevuta del bonifico bancario entro il  22/02/2013, per la IIIª sezione.
Il versamento della quota di adesione dovrà essere intestato a
Fondazione architetti Treviso presso Banca Popolare di Vicenza – filiale di Treviso 4;
codice IBAN: IT48J05728 12004 20757 0326344.
Causale:  Corso Restauro e nome corsista III sezione.
 
ATTESTATO
Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.
Assenze ammesse: massimo 4 ore per singola sezione.  
 
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA 
Fondazione Architetti Treviso, prato della Fiera, 21  -  31100
Treviso tel.0422.580673  fax.0422.575118  
mailto: segreteria [at] fatv [dot] it www.fondazionearchitettitreviso.it
Per informazioni telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00. 

  

Sponsorizzazioni: