Fondazione Architetti Treviso
Conferenze Architetti Treviso

Corsi

29 Ottobre - 17 Dicembre 2013

ART4ARCH_LE FORME DEL MODERNO

design, moda, comunicazione

  • ART4ARCH LE FORME DEL MODERNO

Primo ciclo: dagli anni del boom alla svolta degli anni ’60-’70

 
PRESENTAZIONE 
Il corso propone una ampia prospettiva, per architetti e non, sui prodotti artistici, gli oggetti e le forme comunicative che la ricerca formale e la progettazione contemporanee hanno prodotto e diffuso nel mondo e intorno a noi, contribuendo al gusto, alla cultura e al modo di vivere delle persone, nel pubblico e nel privato.
Le lezioni, a carattere cronologico e tematico, analizzeranno il percorso e l’evoluzione, dal dopoguerra ai giorni nostri, di tali forme e ricerche, sondando con spirito critico il campo dell’ arte applicata in tutte le sue espressioni, dalle installazioni agli oggetti di design , fino alle forme della comunicazione e della moda.

Proseguendo i due importanti cicli sull’arte contemporanea, che si sono svolti negli anni precedenti, il corso si propone ora di uscire dai musei e dalle gallerie d’arte e mostrare, con ampia panoramica, quei prodotti della creatività che sono stati concepiti per entrare nell’esperienza quotidiana delle persone, orientando, ridefinendo e talvolta sovvertendo il cosiddetto gusto comune.
Verrà offerta di essi una chiave di lettura culturale e critica, evidenziando i collegamenti con le coeve esperienze d’avanguardia, ma anche mettendo in chiaro il tributo alle concrete esigenze produttive ed al successo nel mercato.
Come nei corsi precedenti, a conclusione delle 8 lezioni sarà organizzata una visita ad un luogo significativo rispetto alle tematiche sviluppate.
Il corso data la vastità della tematica trattata si svolgerà in due cicli il primo dei quali, di otto lezioni, riguarderà il periodo cosiddetto del boom economico comprendente gli anni ’50 ’60 e ’70 del secolo scorso.  
 

 
Lezioni n° 1 e n° 2 
29/10/2013- 05/11/2013 dalle ore 20.15 alle ore 22.15
Vicende artistiche degli anni ’50, ‘60 e ’70
Contributi e collegamenti con  design moda comunicazione
Giovanni Bianchi - Padova Università degli Studi
      
Lezioni n° 3 e n° 4 
12/11/2013 – 19/11/2013 dalle ore 20.15 alle ore 22.15
Il design anni ’50,’60,’70
Stefania Portinari – Venezia Università Ca  Foscari
 
Lezioni n° 5 e n° 6
26/11/2013 – 03/12/2013 dalle ore 20.15 alle ore 22.15
La moda negli anni ’50,’60,’70
-  la fortuna del modello italiano, tra costume e internazionalità
-  la svolta degli anni Sessanta e Settanta: ricerche di esotismo e   nuovi linguaggi
Stefano Franzo – Padova Università degli Studi
 
Lezioni n° 7 e n° 8
10/12/2013 – 17/12/2013 dalle ore 20.00 alle ore 22.00
Le forme della comunicazione.  
- Grafica fra identità e critica
- Esporre, mostrare, comunicare
Maddalena Dalla Mura
 
Il  corso si concluderà con una visita guidata ad un luogo da  stabilirsi che avverrà nel mese di gennaio 2014.
 

CV RELATORI: 
      
Giovanni Bianchi
Ancona, 1965. Storico e critico d'arte.
Dal 2007 tiene corsi di Storia dell'Arte Contemporanea e di Didattica Assistita per Laboratori di storia dell'arte contemporanea presso l'Università Cà Foscari di Venezia.
Dal 2010 è ricercatore di Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università degli Studi di Padova.
Ha pubblicato volumi sull’arte contemporanea per le Edizioni del Cavallino, oltre a saggi e cataloghi monografici su artisti del Novecento; ha partecipato a numerosi progetti di ricerca e schedature scientifiche ed è relatore a convegni nazionali ed internazionali.
Per il terzo anno tiene le lezioni di storia dell’arte in occasione di ART4ARCH

 
Stefano Franzo  
Stefano Franzo, dottore di ricerca in Storia dell’arte, si occupa parimenti di storia dell’abbigliamento e del tessile, di arti applicate, storia del gusto e pittura dall’Ottocento alla prima metà del Novecento in area segnatamente veneta; su questi argomenti ha all’attivo  differenti interventi in volumi, cataloghi e riviste. Cultore della materia Storia dell’arte contemporanea all’Università degli Studi di Padova, dove è stato pure docente, ha insegnato Storia del costume e della moda all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Patron découpé. Mode maschili dall’unità d’Italia alla fine dell’età umbertina nei periodici italiani e francesi, Padova 2005; Cronachette di moda francese e italiana primo Novecento, in Lontananze capovolte.
Nuovi scritti di amici per Raffaella Piva, a cura di A. Pasetti Medin, Saonara 2009; Alessandro Pomi (1890-1976), a cura di S. Franzo, Treviso 2009; Arte e moda del ’900 a Treviso. Doni ai Musei Civici di Treviso 2009-2010, catalogo della mostra (Treviso, Casa Robegan), a cura di S. Franzo, M.E. Gerhardinger, Treviso 2010; Forme “squisitamente stilistiche” e moderne. Per l’attività di Giulio Rosso mosaicista e decoratore tra l’Italia centrale e le Tre Venezie, in Citazioni, modelli e tipologie nella produzione dell’opera d’arte, Atti del convegno di studi, a cura di C. Caramanna, L. Nazzi, N. Macola, Padova 2011.

 
Maddalena Dalla Mura  
Udine. Si occupa di graphic design, storia del design e museum studies.
Laureata in conservazione dei beni culturali, nel 2010 ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze del Design presso l’Università Iuav di Venezia, con una tesi sul design nei musei.
È stata assistente curatore per la mostra Graphic Design Worlds, organizzata presso il Triennale Design Museum e curata da Giorgio Camuffo (2011).
Nel 2012-2013 svolge ricerca presso la Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano, indagando le relazioni fra graphic design, contesto espositivo e pratiche curatoriali.
Fra le sue pubblicazioni recenti: “Graphic Design Worlds /Words” (con Giorgio Camuffo, Electa 2011); “Museum and Design Disciplines” (con Matteo Ballarin, Iuav 2012); e il capitolo “A Historiography of Italian Design” (con Carlo Vinti) nel volume “Made in Italy: Rethinking a Century of Italian Design” (Berg 2013); “Graphic Design, Exhibiting, Curating” (con Giorgio Camuffo, BU Press 2013).

 
 
SEDE DEL CORSO     
Sala Convegni sede distaccata Ordine Architetti PPC della provincia di Treviso
Viale IV novembre 85 – TREVISO
Centro Commerciale Fiera 1° piano.
“considerato che la sosta delle auto dei corsisti è prolungata e che gli stalli per il parcheggio a ridosso del Centro Commerciale Fiera sono prevalentemente a rotazione e dedicati alla sosta breve, si segnala l’opportunità di parcheggiare nell’ampio spazio di Prato della Fiera (200 m. dal Centro Commerciale), si richiama, inoltre, a prestare all’Ordine la massima collaborazione e diligenza, al fine di consentire il regolare utilizzo al meglio dello spazio a disposizione”.
 
PERIODO DI SVOLGIMENTO   
dal 24 ottobre n° 8 incontri da 2 ore ciascuno.
Riservato a un numero  minimo di 20  partecipanti e  massimo di 45 partecipanti.
Termine per le  iscrizioni:  giovedì 24 ottobre  2013.
 
MODALITA' DI ISCRIZIONE 
L'iscrizione dovrà avvenire accedendo al portale "Aggiornamento professionale  continuo" collegandosi al sito della Fondazione Architetti della Provincia di Treviso www.fondazionearchitettitreviso.it e cliccando sul pulsante "Aggiornamento Professionale Continuo".
 
L'iscrizione dovrà avvenire entro e non oltre il 24/10/2013.
L'iscrizione alla suddetta attività e la pubblicazione di atti o materiali a questa legati, verranno gestite attraverso il nuovo portale internet.
 
La Fondazione Architetti si riserva la facoltà di non far partire il corso nel caso di iscrizioni inferiori a 20 persone.

QUOTA DI ADESIONE 
€ 190,00 più iva 22%.
La quota comprende i materiali forniti dai relatori del corso, il materiale di cancelleria, l’attestato di frequenza e il coffee-break.
Agli iscritti  all’Ordine  Architetti PPC di Treviso  con meno di 3 anni  di iscrizione all’Albo usufruiranno  di un contributo  di € 50 (€ 40,98+iva 22%) sulla quota di iscrizione (pertanto la quota d’iscrizione da versare sarà di € 149,02+iva 22%)
Per gli iscritti  all’Ordine Architetti PPC di Treviso, che abbiano frequentato nell’annualità 20 ore di corsi di formazione organizzati dalla Fondazione  usufruiranno di uno sconto del 20% sulle quote di iscrizione ai successivi  corsi dell’anno  solare di riferimento (€ 152,00+iva 22%).
 
E’ possibile l’iscrizione anche al singolo modulo al costo di € 50,00+iva22%
 
MODALITA' DI PAGAMENTO 
Il versamento della quota di adesione dovrà avvenire tramite bonifico bancario intestato a
Fondazione Architetti Treviso presso Banca Popolare di Vicenza  -  filiale di Treviso 4;
codice IBAN: IT48J0572812004207570326344. 
Causale:  Corso  ART4ARCH  e nome corsista.  
In mancanza del pagamento, l'iscrizione sarà automaticamente annullata.
 
ATTESTATO 
Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.
Assenze ammesse: una.  
 
CREDITI FORMATIVI ATTRIBUIBILI:  
15 – in fase di acquisizione.
 
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA 
Fondazione Architetti Treviso, prato della Fiera, 21  -  31100 Treviso
tel.0422.580673  fax.0422.575118  
mailto: segreteria [at] fatv [dot] it  
collegamenti sito www.fondazionearchitettitreviso.it
Per informazioni telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.
 
ORGANIZZAZIONE SCIENTIFICA 
arch. Claudio Borsato, arch. Cristina Scalet.
 
COORDINATORE DEL CORSO   
arch. Claudio Borsato, arch. Cristina Scalet.
 
TUTOR DEL CORSO       
arch. Claudio Borsato
 

Sponsorizzazioni: