Fondazione Architetti Treviso
Conferenze Architetti Treviso

Corsi

  • CONSERVAZIONE E RESTAURO DELL’ARCHITETTURA CONTEMPORANEA

Periodo di svolgimento: 21 maggio - 18 giugno  2013  
Sala Convegni sede  distaccata dell’Ordine Architetti PPC della provincia di Treviso
Viale IV novembre 85 – TREVISO
Centro Commerciale Fiera 1° piano.

Riservato a un numero massimo di 40 partecipanti.
Termine per le iscrizioni: 16 maggio 2013

Conferenza di  apertura
14 maggio 2012 dalle ore 15.30
Aula Magna “Giorgione”
Liceo Classico - Liceo Liguistico A. Canova
Via Mura S. Teonisto 16 - Treviso

 

    

CONSERVAZIONE E RESTAURO DELL’ARCHITETTURA CONTEMPORANEA
Corso di formazione e aggiornamento professionale per gli interventi di conservazione, restauro, riuso degli edifici del XX secolo.    

PRESENTAZIONE 
La Fondazione Architetti, e l’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Treviso intendono, con questo corso, trattare le principali tematiche dell’intervenire sul patrimonio architettonico contemporaneo.
 
Il programma formativo del corso si propone come prosecuzione e  completamento del corso sul restauro degli edifici storici avviato nel  novembre del 2012, ma allo stesso tempo costituisce un modulo di aggiornamento compiuto e autonomo, per struttura e contenuti.

È da tempo sempre più sentita, anche nel nostro territorio, l'esigenza del recupero di luoghi e architetture del recente passato che, per le loro caratteristiche intrinseche o per le mutate condizioni al contorno, non possono più svolgere le funzioni che hanno improntato la loro storia.
Numerosi sono gli esempi di interventi, negli ultimi decenni, che testimoniano in vario modo le attenzioni crescenti verso il patrimonio architettonico contemporaneo; tuttavia non è ancora del tutto maturata, tanto negli amministratori quanto negli operatori, una cultura che privilegi la pratica del "riuso" rispetto alle logiche della sostituzione e, più in generale, l'intervento sulle architetture contemporanee, anche quando univocamente riconosciute di qualità, rappresenta un tema relativamente nuovo, che suscita ancora molti interrogativi.
 
Tra gli obiettivi principali del corso vi è quello di fornire dei punti di riferimento per operare in modo corretto e scientificamente fondato sulle architetture contemporanee, ritenendo che si debba  riuscire a conservare sia la materia che le valenze architettoniche della fabbrica, senza rinunciare a intervenire con soluzioni architettoniche del nostro tempo, che consentano di perseguire l'obiettivo di un pieno recupero della sua efficienza.
Nello sviluppo del corso saranno affrontati gli atteggiamenti culturali, le metodologie e le tecniche di intervento per la conservazione degli edifici contemporanei, mettendo in luce quali siano gli aspetti e le tematiche che in qualche misura  evidenziano  analogie e differenze rispetto al restauro degli edifici "antichi"; verranno analizzati gli strumenti legislativi rivolti alla tutela e alla valorizzazione di tali architetture; saranno offerti elementi di conoscenza e strumenti operativi, specifici per il costruito del XX secolo,  per una corretta progettazione, con indicazioni tecniche e operative sugli interventi da realizzare, rivolte alle strutture, ai materiali, agli elementi tecnologici, agli impianti e alla funzionalità complessiva.  
Un ampio spazio sarà infine dedicato all’illustrazione di esempi di interventi realizzati o di progettazioni in corso, analizzando e mettendo a confronto alcune diverse interpretazioni del tema.
 
Nella giornata di apertura del corso si terrà una conferenza-dibattito, a libera partecipazione, organizzata dall’Ordine Architetti P.P. e  C.  della provincia di Treviso  sulle principali tematiche della conservazione delle architetture contemporanee.
 
Conferenza di  apertura  sul tema  “Conservazione e Restauro dell’architettura Contemporanea”
martedì 14 maggio 2012 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
   
Aula Magna “Giorgione” Liceo Classico - Liceo Liguistico A. Canova
Via Mura S. Teonisto 16 - Treviso - Partecipazione libera.
- Saluto del Presidente dell’Ordine APPC della provincia di Treviso e del Presidente della Fondazione Architetti di Treviso.
Presentazione del corso.
- Conferenza del prof. Marco Dezzi Bardeschi che darà l’avvio al corso, mettendo in luce gli aspetti salienti e controversi che caratterizzano il complesso tema della conservazione delle architetture contemporanee.
- Dibattito con la partecipazione di Alfonso Mayer,  Presidente Ordine APPC  della provincia di Treviso,  Renata Codello, Soprintendente per i Beni Architettonici di Venezia, Antonella Ranaldi,  Soprintendente per i Beni Architettonici del Veneto Orientale e i Docenti del corso.  
Conduce il dibattito Claudio Menichelli

 
1a Lezione      
martedì 21 maggio 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
Il progetto di conservazione dell’architettura contemporanea:  
- Riferimenti legislativi e normativi per la tutela.
(Claudio Menichelli)
- Aspetti teorici e metodologici, casi emblematici, esempi di buone pratiche.
 (Sergio Pratali Maffei)
   
2a Lezione  
martedì 28 maggio 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
- Tecnologie, caratteri, elementi costruttivi dell’architettura contemporanea.  
- Percorsi per la conoscenza e tecniche per l’intervento sulle strutture e i materiali del patrimonio costruito contemporaneo.
(Paolo Faccio)
 
3a Lezione  
martedì 4 giugno 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
- Il degrado e il restauro delle opere in calcestruzzo.
(Mario Collepardi)
- Il linguaggio dei materiali nella definizione dei caratteri architettonici degli edifici contemporanei: riconoscerlo e tutelarlo.
(Guglielmo Monti)
 
4a Lezione  
martedì 11 giugno 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
- Lavori in corso. Progetti e realizzazioni recenti o in corso di esecuzione.
(Marco Pretelli)
- Interventi su edifici di edilizia economico-popolare: il caso delle Torri di Leonardo Savioli nel quartiere “Le fornaci” di Pistoia.
(Ottorino Gaburri)  
 
5a Lezione  
martedì 18 giugno 2013 dalle ore 15.30 alle ore 19.30
Itinerario veneziano:
Palazzina Ligabue; IUAV Magazzini 6 e 7; IUAV Cotonificio e altri esempi.
(Marco Pretelli, Sergio Pratali  Maffei, Paolo Faccio, Giorgio Macola)
 

 
ORGANIZZAZIONE                  
Claudio Borsato
Luciano De Lazzari
Barbara Gracis
Claudio Menichelli
Sergio Pratali Maffei
Martina Romano
 
DOCENTI
Mario Collepardi – Politecnico di Milano
Marco Dezzi Bardeschi  - Politecnico di Milano,  
Paolo Faccio – Università IUAV di Venezia
Ottorino Gaburri- Politecnico di Milano
Claudio Menichelli - già Soprintendenza BAP Venezia,  
Guglielmo Monti – già Soprintendente BAP Veneto Orientale  
Sergio Pratali Maffei - Università degli Studi di Trieste
Marco Pretelli – Università Aldo Rossi di Cesena   
 
COORDINATORI DEL CORSO 
Claudio Borsato, Barbara Gracis
 
SEDE DEL CORSO
Sala Convegni sede distaccata Ordine Architetti PPC dellaprovincia di Treviso
Viale IV Novembre 85_centro commerciale Fiera_1° piano.
Considerato che la sosta delle auto dei corsisti è prolungata e che gli stalli per il parcheggio a ridosso del Centro Commerciale Fiera sono prevalentemente a rotazione e dedicati alla sosta breve, si segnala l’opportunità di parcheggiare nell’ampio spazio di Prato della Fiera (200 m. dal Centro Commerciale). Si chiede cortesemente di prestare  la massima collaborazione e diligenza, al fine di consentire il regolare utilizzo dello spazio a disposizione”.  
 
PERIODO DI SVOLGIMENTO 
conferenza di apertura (a partecipazione libera) il 14 maggio, lezioni i martedì dal 21 maggio al 18 giugno 2013.
Durata complessiva del corso 20 ore.   
 
QUOTA DI ADESIONE 
Quota intera: iscrizione al corso: € 200,00 + IVA.
Quote ridotte:  
-  per chi abbia frequentato  la terza sezione  del corso di  Restauro degli edifici storici: € 160,00 + IVA.
-  per gli iscritti all’Ordine Architetti P.P.C. della Provincia di Treviso  di età inferiore ai 35 anni :  € 150,00 + IVA;
-  per gli iscritti di cui sopra che abbiano frequentato la terza sezione del corso di Restauro degli edifici storici: € 120,00 + IVA.
La quota comprende i materiali forniti dai relatori del corso, il materiale di cancelleria, l’attestato di frequenza e il coffee-break.  
 
MODALITA' DI ISCRIZIONE 
L’iscrizione dovrà avvenire  entro e non oltre il  16/05/2013, accedendo  al  portale ”Aggiornamento professionale continuo” collegandosi al sito della Fondazione  Architetti della Provincia di Treviso  www.fondazionearchitettitreviso.it  e cliccando sul pulsante “Aggiornamento Professionale Continuo”  
   
L’iscrizione alla suddetta attività e la pubblicazione di atti o materiali a questa legati, verranno gestite attraverso il nuovo portale internet.  
 
E’ previsto un numero massimo di 40  partecipanti.
La Fondazione Architetti si riserva la facoltà di non far partire il corso nel caso di iscrizioni inferiori a 30 persone.
 
MODALITA' DI PAGAMENTO 
Il versamento della quota di adesione dovrà avvenire tramite bonifico bancario intestato a Fondazione Architetti Treviso presso Banca Popolare di Vicenza  –  filiale di Treviso 4;
codice IBAN: IT48J05728 12004 20757 0326344 
Causale:  Corso Conservazione e Restauro Arch. contemporanea e nome corsista.
In mancanza del pagamento, l’iscrizione sarà automaticamente annullata.
 
ATTESTATO 
Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.
Assenze ammesse: massimo 4 ore.   
 
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA 
Fondazione Architetti Treviso, prato della Fiera, 21  -  31100 Treviso
tel.0422.580673  fax.0422.575118  
mailto: segreteria [at] fatv [dot] it   www.fondazionearchitettitreviso.it
Per informazioni telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00. 

  

Sponsorizzazioni: