Fondazione Architetti Treviso

Eventi e premi

26 Marzo 2018

  • COSTRUIRE IN ALTA QUOTA

COSTRUIRE IN ALTA QUOTA

Architettura e tecnologia dagli ambienti estremi alla città
Seminario + Mostra

26 marzo 2018 ore 14.30 - 18.30 (compreso visita alla mostra)
(inizio registrazioni ore 14.00)
Nuova sede  CAI Treviso (all’interno dell’ex  pattinodromo),
Viale Fratelli Cairoli
TREVISO
  
ATTENZIONE:
PROROGATO IL TERMINE PER LE ADESIONI AL 25 MARZO P.V.
QUINDI, E' ANCORA POSSIBILE ISCRIVERSI ALL'EVENTO

   

 

PRESENTAZIONE 
La Fondazione Architetti di Treviso, in collaborazione con l’Associazione Cantieri d’Alta Quota e con il patrocinio delle sezioni CAI Veneto Treviso e Conegliano, organizza una mostra ed un seminario di carattere tecnico/formativo volto a definire lo stato dell’arte sul tema del costruire in quota.
Al termine del seminario, verrà inaugurata la relativa mostra tematica  “Rifugi Alpini ieri e oggi. Un percorso storico tra architettura, cultura e ambiente”.
L’obiettivo è quello di far comprendere, attraverso significativi esempi contemporanei, le problematiche specifiche di rifugi e bivacchi, affrontando i temi dell’innovazione e soprattutto del trasferimento tecnologico dai casi estremi a quelli della pratica ordinaria.
Il progetto e la costruzione dei rifugi, infatti, sono considerati sempre più spesso delle sorte di “laboratori” per la messa a punto di soluzioni da trasporre poi nelle nostre città.
 
  
PROGRAMMA

SEMINARIO: 
lunedì 26  marzo 2018 dalle ore 14.30 alle ore18.00

(inizio registrazioni ore 14.00)

Saluti dell’amministrazione comunale

PRIMA PARTE: IN ALTA QUOTA

• Il patrimonio dei rifugi tra storia e progetto  (con cenni alle esperienze di studio e corsi universitari sul tema dei rifugi e della costruzioni in quota e analisi del caso del recupero del Rifugio Biella|Cortina d’Ampezzo, Croda Rossa d’Ampezzo – CAI Treviso)
Relatore: Luca Gibello  

• Il progetto di recupero e ampliamento per il Rifugio Torrani|Val di Zoldo,  Val Zoldana, Monte Civetta  – CAI Conegliano
Relatore: Francesca Bogo

• Bivacco del Rifugio Pradidali|San Martino di Castrozza, Tonadico (TN) – CAI Treviso
Relatore: Giacomo Longo

SECONDA PARTE: SCENDENDO VERSO VALLE

• Il valore del rifugio escursionistico nelle Alpi Orientali, nelle esperienze di pianificazione territoriale paesaggistica del Trentino: il caso del rifugio Baita Tonda a Folgaria (TN)
Relatore: Marcello Lubian

• Soluzioni costruttive ad elevata efficienza, dall’alta quota alla città
Relatori: Albino Angeli, Maurizio Benedetti

Dibattito

18.00-18.30 :  Visita alla Mostra, inaugurata al temine del Seminario

MOSTRA: 
Dopo oltre 40 tappe, la mostra itinerante  “Rifugi alpini ieri e oggi. Un percorso storico tra architettura, cultura e ambiente” approda per la prima volta a Treviso, dove sarà allestita e aperta al pubblico dal 26 marzo all’8 aprile 2018, presso la nuova sede della Sezione CAI Treviso.
La rassegna, curata dall’Associazione culturale “Cantieri d’Alta Quota”, ripercorre nel tempo e nello spazio alcune tappe fondamentali della storia della costruzione di rifugi e bivacchi nell’intero arco alpino, con una sequenza di suggestive immagini d’epoca e disegni, affiancati da recenti foto d’autore a colori.  
Patrocinata da Club Alpino Italiano, Museo Nazionale della Montagna CAI Torino e Biblioteca Nazionale CAI, la mostra gode del sostegno dell’ordine degli Architetti di Udine,  del Club Alpino svizzero, Accademia della Montagna del Trentino, Fondazione Courmayeur e di ARCA, il marchio di qualità nel settore delle costruzioni in legno.
Al fine di perseguire gli obiettivi dell’Associazione, i curatori ad accrescere l’esposizione al susseguirsi delle tappe, approfondimenti specifici realizzati ad hoc sulle vicende dei rifugi e bivacchi presenti sul territorio circostante.

DOCENTI
LUCA GIBELLO  (Direttore de “Il Giornale dell’Architettura” e Presidente di “Cantieri d’Alta quota”); 
GIACOMO LONGO (Studio Mimeus); 
MARCELLO LUBIAN  (LA-Studio, e membro del Consiglio direttivo di “Cantieri d’Alta Quota”)
ALBINO ANGELI (C.E.O. e Presidente di XLAM Dolomiti, azienda partner tecnico del Seminario)
FRANCESCA BOGO (architetto)
MAURIZIO BENEDETTI (DAW ITALIA-CAPAROL)
 
SEDE DEGLI EVENTI 
Nuova sede  CAI Treviso (all’interno dell’ex  pattinodromo),
Viale Fratelli Cairoli
TREVISO
 
PERIODO DI SVOLGIMENTO 
SEMINARIO (con visita alla mostra): 26 marzo 2018.  
Durata complessiva: 4 h  
Riservato a un numero minimo di 40 e massimo di 80 partecipanti.
Termine per le iscrizioni ed il pagamento:
Prorogato al 25 marzo 2018  

MOSTRA: 26 marzo – 8 aprile 2018   
   
  
MODALITA' DI ISCRIZIONE
L'iscrizione dovrà avvenire accedendo al portale "Aggiornamento professionale continuo", collegandosi al sito della Fondazione Architetti della Provincia di Treviso www.fondazionearchitettitreviso.it e cliccando sul pulsante "Aggiornamento Professionale Continuo".
L'iscrizione e la pubblicazione di atti o materiali a questa legati, verranno gestite attraverso il portale internet.
L’iscrizione è vincolante per il corsista e potrà essere dallo stesso annullata solo entro il termine di scadenza delle iscrizioni, tramite cancellazione diretta dal portale.
 
   
QUOTA DI ADESIONE 
Quota: € 45,00 + iva22%
La quota comprende la partecipazione al seminario e la visita alla Mostra che sarà inaugurata dopo l’incontro.

MODALITA' DI PAGAMENTO
Il versamento della quota di adesione dovrà avvenire tramite bonifico bancario  intestato a
Fondazione Architetti Treviso presso Banca Intesa San Paolo;
codice IBAN: IT94 Z030 6912 0701 0000 0000 148.
Causale: Costruire in alta quota + nome e cognome
 
ATTESTATO 
Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza. 
I crediti formativi professionali (cfp) sono attribuiti con la frequenza del 100% delle ore programmate.    
 
CREDITI FORMATIVI ATTRIBUITI
4 CFp
 
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Fondazione Architetti Treviso, prato della Fiera, 21 - 31100
Treviso tel.0422.580673  fax.0422.575118  
mailto: segreteria [at] fatv [dot] it  - www.fondazionearchitettitreviso.it
Per informazioni telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.  
 
ORGANIZZAZIONE SCIENTIFICA
arch. Nicola Barbazza

COORDINATORE DEL SEMINARIO
arch. Gianfranco Pizzolato  

 TUTOR DEL SEMINARIO   
arch. Nicola Barbazza

  

Sponsorizzazioni: