Fondazione Architetti Treviso

Eventi e premi

PRESENTAZIONE

L'obiettivo del seminario è far conoscere la termografia a infrarosso come metodo di diagnosi preventiva per intervenire sul patrimonio edilizio esistente, anche alla luce della legislazione finalizzata al miglioramento delle prestazioni energetiche dei fabbricati.

La termografia a infrarossi nasce e si sviluppa nel settore militare. Oggi, oltre a trovare applicazione nel campo edile e industriale, è ampiamente utilizzata anche in ambito medico e veterinario. E' una tecnica di analisi non distruttiva che utilizza la banda spettrale dell'infrarosso: la termocamera è lo strumento che rileva tali radiazioni e le trasforma in un'immagine termica.

Con la termografia si possono rilevare, in campo edilizio, anomalie e dispersioni termiche, ponti termici, infiltrazioni d'acqua e d'aria, umidità di risalita, fenomeni di condensazione e perdite impiantistiche. Si possono effettuare, altresì, analisi delle tessiture strutturali o dello stato di fessurazione dei paramenti murari e verificare i difetti dovuti, per esempio, alla non corretta posa di cappotti o serramenti.

 

PROGRAMMA

24 marzo 2020, dalle 14.30 alle 18.30

Inizio registrazioni ore 14.00

 

Presentazione di AITI-DMC.

Relatore: arch. Giovanna Rossi (libera professionista Studio tecnico SP Associati; socio fondatore AITI-DMC)

 

Introduzione alla Termografia: esempi e finalità generali nel settore edilizio.

Relatore: dott. Paolo Cunial (titolare della House Checkup; socio di AITI-DMC)

 

La Diagnosi nella Riqualificazione energetica: indagini Termografiche e Termoflussimetria.

Relatore: arch. Salvatore Preziosilli (libero professionista Tecnogeo Consulting; socio di AITIDMC)

 

Indagini Termografiche nel settore industria: esempi e finalità; mod. OT23 dell'INAIL.

Relatore: ing. Bruno Moscariello (libero professionista Studio di ingegneria Moscariello Bruno; socio di AITI-DMC)

 

Dibattito e conclusione dei lavori

 

Curatore e tutor: Gabriella Bravin

 

SEDE: Sala Ordine Architetti PPC di Treviso, Prato della Fiera, 21 - 31100 Treviso (TV)

 

ISCRIZIONE

L’iscrizione dovrà avvenire collegandosi ai siti:

www.fondazionearchitettitreviso.it

www.ordinearchitettitreviso.it

e cliccando su “Aggiornamento professionale continuo”.

L’iscrizione è vincolante per il corsista e può essere dallo stesso annullata solo entro il termine di scadenza delle iscrizioni.

 

QUOTA

€ 40,00 + iva (quota piena)

€ 30,00 + iva (quota ridotta per chi si iscrive ed effettua il pagamento entro il 08.03.2020)

 

Pagamento tramite bonifico bancario intestato a:

Fondazione Architetti di Treviso c/o

Banca Intesa San Paolo

IBAN: IT94Z0306912070100000000148

Causale: seminario termografia + nome e cognome

 

Sarà rilasciato un attestato di frequenza.

 

Per la partecipazione al seminario sono riconosciuti n. 4 CFp per gli iscritti all’Albo degli Architetti PPC qualora la frequenza non sia inferiore al 100% della durata complessiva del seminario (Punto 5.1 delle Linee Guida del CNAPPC del 21/12/2016). L'Ordine provvederà alla registrazione dei CFp direttamente sulla piattaforma im@teria del Consiglio Nazionale Architetti PPC.

 

Termine iscrizioni 22 marzo 2020

 

 

 

Materiali