Fondazione Architetti Treviso

Eventi e premi

PRESENTAZIONE

Lo sviluppo di un progetto architettonico o artistico è da sempre avvenuto attraverso la realizzazione di modelli fisici nei materiali più vari, dal bronzo al gesso, dal legno alla carta. L’evoluzione tecnologica che ha investito il secolo scorso, ha permesso lo sviluppo di una nuova forma di rappresentazione, tramite la stampa 3D.

Si tratta di un processo additivo con il quale vengono prodotti degli oggetti fisici mediante la deposizione di materiale a strati, a partire da un modello digitale. Tutti i processi di stampa 3D richiedono l'utilizzo congiunto di software, hardware e materia.

Il seminario ha l’obiettivo di illustrare le tecniche pratiche di realizzazione e di fornire le indicazioni necessarie all’elaborazione digitale del progetto. Inoltre farà una panoramica delle applicazioni possibili, poiché tale tecnologia permette di produrre qualsiasi oggetto, da prototipi e parti semplici fino ad elementi finiti altamente tecnici.

Un approfondimento sarà dedicato all’ambito architettonico e design e alla visita alla sala macchine.

 

PROGRAMMA

26 febbraio 2020, dalle 18.00 alle 20.30

 

Introduzione alla stampa 3D.

Le diverse tecniche di stampa 3D.

Applicazioni in ambito architettonico e design.

Question time.

Visita alla sala macchine.

 

RELATORE: Ing. Gianfranco Caufin (Sales manager 3DZ).

 

Curatore e tutor: Monica Martini

 

SEDE: 3DZ, Via dei Pini 32, Castelfranco Veneto (TV)

 

ISCRIZIONI

L’iscrizione dovrà avvenire collegandosi ai siti:

www.fondazionearchitettitreviso.it

www.ordinearchitettitreviso.it

e cliccando su “Aggiornamento professionale continuo”. L’iscrizione è vincolante per il corsista e può essere dallo stesso annullata solo entro il termine di scadenza delle iscrizioni.

 

QUOTA

€ 25,00 + iva

 

Pagamento tramite bonifico bancario intestato a:

Fondazione Architetti di Treviso c/o Banca Intesa San Paolo

IBAN: IT94 Z030 6912 0701 0000 0000 148

Causale: seminario stampa 3D + nome e cognome

 

Sarà rilasciato un attestato di frequenza.

 

Per la partecipazione al seminario sono riconosciuti n. 2 CFp per gli iscritti all’Albo degli Architetti PPC qualora la frequenza non sia inferiore al 100% della durata complessiva del seminario (Punto 5.1 delle Linee Guida del CNAPPC del 21/12/2016). L'Ordine provvederà alla registrazione dei CFp direttamente sulla piattaforma im@teria del Consiglio Nazionale Architetti PPC.

 

Termine iscrizioni 24 febbraio

Materiali