Fondazione Architetti Treviso

Aziende e professionisti

Progettare la luce pone l’Architetto di fronte ad una forte tensione tra la tecnica e l’arte, un paradosso che vede aspetti funzionali, normativi e ambientali in contrapposizione alle necessità stilistiche, emozionali ed estetiche.

Lo scopo del convegno è far emergere la consapevolezza di questo paradosso fornendo al professionista conoscenze e strumenti idonei a risolverlo.

Durante l’intervento verrà presentata Ayuppie.com, un’applicazione in ambito di Lighting Design, una start-up innovativa del nostro territorio che ha sviluppato una piattaforma digitale specializzata sul tema della luce e profondamente orientata alla soluzione delle necessità dell’Architetto.

Si discuterà inoltre di alcuni fondamenti tecnici, di sostenibilità e dei modelli BIM nel settore dell’illuminazione.

 

PRESENTAZIONE DELL’AZIENDA

Ayuppie.com è un’applicazione web accessibile da internet senza dover scaricare alcun software.

Dal punto di vista tecnico è una piattaforma digitale. Essa ridisegna il mercato del Lighting Design modificando le logiche di connessione tra gli attori del mercato, creando nuovo valore progettuale e valorizzando le persone che ne fanno parte.

Serve all’Architetto per disegnare la luce.

Parte dall’ispirazione per consentire all’Architetto di costruire la propria visione, un riferimento stilistico di ciò che si vuole raggiungere e lo traduce, grazie all’intelligenza artificiale e alle connessioni professionali, in risultato: un progetto ad alto valore tecnico e artistico, definito in ogni sua parte, pronto per essere applicato.

Costituita nel gennaio del 2020, dopo due anni di cicli di sviluppo-test, Ayuppie si appresta a rilasciare il “Minimo Prodotto Fattibile”, la versione Beta destinata al mercato.

L’utilizzo e i feedback degli “Early Adopters” contribuiranno al miglioramento della piattaforma e alla sua crescita a livello tecnologico, commerciale ed internazionale.

 

PROGRAMMA

20 aprile 2022, dalle 14.30 alle 18.30

 

Saluti e apertura lavori

 

PRIMA PARTE

Piera Poser

Un nuovo modo di progettare la luce: Ayuppie

• Una piattaforma che ridisegna il mercato illuminotecnico: scopo, filosofia e valori

• Uno spazio innovativo dove realizzare un progetto professionale: architettura e funzionamento della piattaforma

 

Arch. Carla Palù

Caso studio: la testimonianza di un architetto Early Adopter

 

Demo e Workshop

Sessione Q&A

 

SECONDA PARTE

Nathalie Quadrio, Sergio Pellizzato e Maurizio Piovesan

Parte 1 - Fondamenti di illuminotecnica. I LED, come scegliere quelli adatti

• Light Emitting Diode, la tecnologia più utilizzata al giorno d’oggi, come conoscerla e sceglierla (temperatura colore, resa colore, spettro luminoso, lm/flux/lux, classi elettriche)

 

Tipologie di fonti luminose e quando utilizzarle

• Come scegliere l’illuminazione in base alle proprie necessità (luce diretta, indiretta, ad incasso, a muro, con ottiche…)

 

Normative illuminotecniche

• I requisiti più importanti per categorie quali l’illuminazione di spazi urbani, musei, retail, uffici

 

Nathalie Quadrio

Parte 2 - Illuminazione sostenibile per l’essere umano e la natura. Percezione visiva

• Come noi esseri umani percepiamo i colori e la luce e come questi vengono percepiti dagli altri esseri viventi di giorno e di notte

 

Human Centric Lighting

• In cosa consiste la luce “umano-centrica” e come questa ci aiuta a vivere meglio e in sintonia con i nostri ritmi circadiani

 

Inquinamento luminoso astrologico ed ecologico

• Cos’è l’inquinamento luminoso, come riconoscerlo ed evitarlo per creare un ambiente vivibile ed ecosostenibile

 

Arch. Fabio Dante

Parte 3 - Il professionista al centro del progetto: il BIM

• L’informatizzazione come alleato: riportare al centro la competenza professionale

• Multidisciplinarità e condivisione di informazioni: soluzione per il nuovo modo di progettare gli spazi

• La progressione storica degli strumenti di disegno: il BIM nel settore lighting

 

Conclusione lavori e aperitivo finale

 

RELATORI

Piera Poser, co-founder Ayuppie.com

Nathalie Quadrio, Ecological Lighting Designer e LED technology Expert

Maurizio Piovesan, socio e titolare di Stingers Illuminotecnica

Sergio Pellizzato, socio e titolare di Stingers Illuminotecnica

Arch. Fabio Dante, OFFICINA | BIM – Co-Founder

Arch. Carla Palù, titolare Cù Design

 

SEDE 

Palazzo Giacomelli, P.zza Garibaldi, 13 – Treviso

 

EVENTO GRATUITO RISERVATO AD UN MASSIMO DI 70 PERSONE.

Saranno rispettate le disposizioni vigenti anti Covid (distanziamento, uso dei dispositivi di sicurezza, igienizzazione).

 

ISCRIZIONE

L’iscrizione andrà effettuata collegandosi al sito: www.fondazionearchitettitreviso.it e cliccando su “Aggiornamento professionale continuo”, oppure al sito: www.ordinearchitettitreviso.it e cliccando su "Eventi" dopo aver effettuato l'accesso.

Per partecipare al workshop previsto nel corso dell’evento si chiede cortesemente di presentarsi muniti di pc o tablet e di pre-registrarsi al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/registrazione-illuminare-un-approccio-architect-centric-311794976167

 

ATTESTATO

Sarà rilasciato un attestato di frequenza.

 

CREDITI

Per la partecipazione al convegno sono riconosciuti n. 4 CFp per gli iscritti all'Albo degli Architetti PPC qualora la frequenza non sia inferiore al 100% della durata complessiva dell’evento (Punto 5.1 del testo delle Linee Guida del CNAPPC approvato il 19/12/2019). L'Ordine provvederà alla registrazione dei CFP direttamente sulla piattaforma im@teria del Consiglio Nazionale Architetti PPC.

 

TERMINE ISCRIZIONI

19 aprile 2022

Materiali